TECNICA CRANIO-SACRALE UPLEDGER

image5

Cranio-Sacrale Metodo Upledger

  • Il Dott. John E. Upledger con il suo metodo, già verso la metà del 1970, ha evoluto e rivoluzionato l'osteopatia cranica del Dott. W. G. Sutherland, e partendo dallo studio e dalla sperimentazione clinica è giunto a creare una nuova terapia manuale a se stante: la Cranio-Sacral Therapy.

In cosa consiste

  • La CST si basa sulle tecniche di palpazione diretta e non invasiva, di ascolto, percezione e naturale riequilibrio del ritmo Cranio-Sacrale e del movimento fasciale, in un'interazione accogliente con il paziente.


  • Palpare il movimento del sistema Cranio-Sacrale è possibile in qualunque parte del corpo, e in special modo attraverso le ossa del cranio, l'osso sacro, e i diaframmi, in quanto sono contigue alle membrane che racchiudono il fluido cerebrospinale e gli organi.

In cosa è risultata efficace

  • "La Cranio-Sacrale è efficace in pressochè tutte le problematiche, e precisamente possiamo dire che può essere d'aiuto in tutte le problematiche fisiche che non necessitino di un intervento chirurgico immediato".  Tra le difficoltà più comuni che l’applicazione della tecnica Cranio-Sacrale può aiutare a superare vi sono: 


  • dolori cronici, mobilità ridotta (“articolazioni rigide”), calo di energia, mal di schiena, collo, lombari, arti e articolazioni, emicranie e mal di testa, problemi mandibolari (ATM - articolazione temporo-mandibolare), nevralgie (anche del trigemino), difficoltà di apprendimento, problemi mestruali e legati alla menopausa, problemi legati all'andropausa, scarsa coordinazione, recupero dopo interventi e parti.

image6

E' altamente indicata sia alle partorienti che ai neonati

  • Oltre agli adulti, nei neonati, come nei bambini ed adolescenti, la tecnica cranio-sacrale può spesso risultare utile per risolvere problemi quali coliche, iperattività, problemi di alimentazione e sonno, nonché anomalie nello sviluppo.

 

  • La valutazione sistematica dei neonati, e anche delle madri dopo il parto, spesso permette di liberare facilmente fastidiose e dolorose restrizioni e costrizioni che, se permanessero, comporterebbero disfunzioni croniche, disturbi dell'umore, del sonno, ecc. 


  • Agevola la ripresa dopo la nascita e la crescita, il che vale non solo in caso di parti difficili, ma anche di parti “normali”.

Tecnica o terapia?

  • La Cranio-Sacrale in Italia è riconosciuta come una Tecnica Olistica e una  Disciplina del Benessere e Bio-Naturale. 


  • In alcune regioni d'Italia (Toscana e Calabria, ad esempio) è anche prescrivibile dal SSN.  Nel resto d'Italia è applicata come tecnica complementare ad altri trattamenti convenzionali e comunque agevola tutti gli ulteriori interventi di medicina convenzionale.


  • In quanto tecnica del benessere, è perfettamente compatibile e complementare ad altre tecniche e sempre più spesso è consigliata successivamente a diagnosi mediche.

Diego Maggio La Tecnica Cranio-Sacrale all'Upledger Italia

Il Dott. Diego Maggio Bsc (Hons) D.O., CST-D, è il co-fondatore dell'Accademia Cranio-Sacrale di Trieste nella quale viene divulgata la tecnica discendente dall'osteopatia cranica e introdotta dal dottor John E. Upledger. Il Dott. Diego Maggio, allievo dello stesso Upledger, porta questa metodica anche in Italia ed in Europa.

Dai un’occhiata a questo video

Benefici della Tecnica Cranio Sacrale - Upledger Italia

Il Dott. Diego Maggio Bsc (Hons) D.O., CST-D, descrive i Benefici della Tecnica Cranio-Sacrale & del Rilascio Somato-Emozionale Upledger.

Dai un’occhiata a questo video.