COUNSELING OLISTICO

image31

Cos'è il Counseling

Il Counselling, o Counseling, nasce come vera e propria figura professionale negli Stati Uniti intorno agli anni ’20. Approda in Europa negli anni ‘30, attraverso la Gran Bretagna, in Italia infine per arrivare ad una specifica definizione di competenza dobbiamo attendere gli anni ‘80.


Il Counselling è inteso come una relazione d’aiuto che intercorre tra due persone, in cui una si rivolge all’altra per cercare di rispondere ad un bisogno specifico, relativo all’ambito personale, ai rapporti affettivi, agli ambiti lavorativi e di autorealizzazione.

Efficacia

Il Counselor è un agevolatore della relazione di aiuto che sostiene il cliente nel processo di consapevolezza per una maggiore autonomia rispetto alle proprie scelte di vita. 


È un professionista che lavora sul benessere psicofisico, ascolta, orienta, sostiene e sviluppa le risorse della persona, operando con empatia, congruenza, autenticità, consapevolezza dei valori, sensazioni e pensieri, e  attraverso l’accettazione incondizionata.


"Le persone si sforzano di muoversi verso la crescita e la trasformazione nell’unico modo che è a loro possibile. 

I risultati possono sembrarci inutili o strani, ma esse stanno veramente compiendo il disperato tentativo di diventare se stesse.” 


[ Carl Rogers ]

LA COMUNICAZIONE CIRCOLARE

image32

Origini ed evoluzione

The Way of Council The Way of Council è una profonda forma di comunicazione, elaborata dalla saggezza dei popoli nativi unita agli svilluppi moderni dell'arte della comunicazione e dell’ascolto. 


TWC è una forma non gerarchica e non violenta di comunicazione che mette il “focus” sull’ascolto. La pratica del TWC è stata perfezionata e sviluppata negli ultimi 30 anni presso la Fondazione Ojai, un centro educativo non-profit nel sud della California (USA). 


Dall’inizio della memoria umana, le persone hanno raccontato le loro storie come mezzo per confrontarsi, trasmettendo la memoria collettiva di ciò che significhi essere una famiglia, una comunità, un essere umano. La storia è al cuore del TWC, cosi come la comunicazione è al centro di tutte le nostre relazioni.

Efficacia

TWC crea uno spazio protetto, dove ci si può connettere alle nostre storie per condividerle. Attraverso la condivisione, sentiamo che non siamo soli, ci sentiamo ascoltati e rilassati nel pieno del nostro potere.  


TWC è un modo efficace per sviluppare l’autostima e attraverso il focus al proprio vissuto, e’ una via per una profonda empatia, per la consapevolezza di sé, dell'altro e del gruppo.

   

TWC è efficace in tutti i campi della vita: a scuola, in famiglia, in azienda, nelle relazioni e nelle comunità. 

Come supporto al processo decisionale, nella gestione dei conflitti, offre alle squadre, alle istituzioni, alle coppie e ai gruppi, ed anche al singolo, uno strumento profondo per comprendere come attivare i processi creativi, trovare le risorse nei dialoghi interiori e attraversare le crisi con successo.


E' un modo profondo e naturale per onorare le riuscite del gruppo e degli individui ed è uno tra i più efficaci modi per creare legami sinceri,  stabili e rispettosi tra le persone.

Focus sull'ascolto

Il processo TWC porta ad una elevazione della comprensione e della consapevolezza l'intero gruppo.   


La pratica di TWC offre una base solida e profonda per la costruzione delle comunità ed é una via di grande valore verso il cambiamento culturale, in cui partendo dalla nostra storia personale, creiamo un benefico impatto culturale per i nostri figli e per le generazioni a venire.


"La qualità del nostro lavoro fluisce dalla qualità delle nostre relazioni. La qualità delle nostre relazioni fluisce dalla qualità della nostra comunicazione. La qualità della nostra comunicazione fluisce dall'integrazione della nostra mente, cuore, corpo, spirito."


[ Marlow Hotchkiss ]